La scelta

«E’ il Signore!» (Gv 21, 7)

Sulla bellissima radice della Regola Bollata di S. Francesco di Assisi nasce, con approvazione del Vescovo Diocesano, un nuovo dono di vita consacrata al servizio povero, umile e gioioso alla Santa Chiesa di Dio, nel Cuore, nel Grembo e nella Casa della Vergine Madre Maria.

Dal desiderio di riscoprire il fascino della chiamata del Signore a seguirlo nella Chiesa sui preziosi pilastri della spiritualità francescana:
• Centralità Eucaristica e Primato della vita contemplativa;
• Povertà evangelica (personale e comunitaria): affidamento completo alla Provvidenza del Padre;
• Minorità nel servizio;
• Amore alla Chiesa;
• Missione di annuncio gioioso del Vangelo e Formazione personale e missionaria alla Vita con Dio;
desideriamo vivere e testimoniare l’interiorità del Signore Gesù Cristo guidati dall’umiltà, dal silenzio e dalla premurosa custodia della Vergine Madre Maria.

La Comunità Monastica dei Frati Minori di Maria nasce il 22 febbraio 2016 costituita da un solo frate e rimane aperta all’accoglienza di nuovi fratelli secondo la volontà di Dio ed il beneplacito della Chiesa nella persona del Vescovo Diocesano e, in questo caso, sarà pertanto costituita di fraternità religiose di consacrati.